Stai per aprire il tuo locale ma sei arrivato al momento più difficile della tua ristrutturazione: la scelta del colore per le pareti del tuo ristorante.

Aprire un ristorante è un passo che alle volte ha alle spalle molti mesi di lavoro, sia dal punto di vista del marketing che della struttura. Quante volte avrai sentito la parola budget, progetto, ristorante? Ovviamente molte. Il punto in cui viene menzionato il colore delle pareti è praticamente una piccola parte di questa immensa opera, però ti assicuriamo che è molto importante riflettere bene sulla scelta.

Questo sarà uno dei passi che determina il successo di un esercizio pubblico come il ristorante, perché va a descrivere l’anima di chi ci lavora e l’essenza del locale, cosa da non sottovalutare mai.

 

La percezione del colore

La percezione visiva che il nostro cervello crea è capace di provocare delle risposte emotive assoggettabili al colore e ognuno può reagire diversamente. Non spaventarti però, si tratta di uno studio certificato chiamato “psicologia del colore“. Per cui presta bene attenzione a ciò che ti viene detto e prepara il secchio con i pennelli: sta per iniziare la tua avventura.

Il colore è una sensazione che il nostro cervello elabora e, come conseguenza, dona al nostro organismo un certo atteggiamento rispetto a quella tinta. Tutti noi abbiamo una tavolozza cromatica personale, cioè un modo di percepire i colori esterni ai quali associamo emozioni inconsce, sulla base del nostro contesto culturale, del nostro vissuto.

Dobbiamo ricordare un particolare molto importante prima di iniziare: “non esistono colori giusti, come non ne esistono di sbagliati“. Esisteranno quindi, solo i colori adatti al nostro progetto: il ristorante.

 

La scelta del colore

In primo luogo dovremo basarci su strumenti imprescindibili come il buon gusto e l’istinto. Ricordiamo che i principali elementi che vanno ad influenzare i sensi di chi frequenta un certo locale sono gli abbinamenti cromatici. Evita quindi accostamenti improbabili per non far fuggire a gambe levate gli avventori del tuo ristorante.

Con ciò non ti stiamo proponendo barbose pareti bianche, così come il tovagliato e la mise dei camerieri. Un ristorante che si rispetti, con il colore, potrà creare una vera e propria atmosfera chic o casalinga, a seconda dell’impronta che vorrai dare.
Se stai pensando ad esempio, ad una formula dove vengano serviti cibi della tua terra, a chilometro zero e con origini bio, fai spazio a dei colori naturali, che ricordino la terra e la genuinità che vuoi comunicare con i tuoi piatti, ma anche con l’ambiente.

Non dimenticare, però, che un colore chiaro sarà sinonimo di pulizia, efficienza ma anche igiene. Per questo ogni sua sfumatura sarà ben accetta da chi visiterà il tuo ristorante. Il total white per intenderci, genera una sensazione piacevole a chi visiterà un luogo così dipinto, perché ricorderà le case degli italiani.

Non precluderti gialli, arancioni, rossi e verdi se vuoi dare una svegliata e una nuova energia al tuo ambiente. Il giallo è un colore che trasmette energia e in un locale può significare voglia d’estate e spazi aperti, adatto per locali dove si lavora solo a pranzo.
L’arancione invece sarà il colore dell’ottimismo, dell’allegria e di tutto ciò che è positivo. Così come il verde, che carica le nostre aspettative di speranza e vitalità. È un colore fresco e al nostro locale può dare uno scossone di vitalità. Perché non valutarlo?
Il rosso invece, vuole comunicare la passione e l’istinto. Perfetto per ristoranti eleganti, con una clientela molto elegante e raffinata. Se viene accoppiata con il colore oro, il binomio sarà perfetto.

Ovviamente ognuno ha i suoi gusti per arredare il proprio locale, però è bene non dimenticare mai di dare un’immagine che rispecchi ciò che si vuol trasmettere ai futuri clienti, cercando di creare un’atmosfera adatta a farli sentire come a casa. E stai certo che un buon colore, unito alla buona cucina, servirà a farli tornare!

 

Il suggerimento di InnovaColora

Hai ancora dubbi su quali possano essere i colori migliori per il tuo ristorante? Vieni a trovarci nel nostro punto vendita di Frossasco, raggiungibile facilmente anche da Pinerolo e Cumiana. Il nostro staff sarà felice di ascoltare le tue necessità e fornirti l’opinione esperta che ti aiuterà a raggiungere un risultato sorprendente.